Stampa

A.S. ROMA E RES ROMA OSPITI D’ONORE AL “3° OPEN DAY” DELLA DABLIU SOCCER ACCADEMY

Avrà luogo il giorno 4 Ottobre l’Open Day 2014/2015 della Dabliu Soccer Accademy, scuola calcio affiliata all’A.S. Roma con sede in zona Eur, in viale Egeo.

Ospiti d’onore dell’evento, che prenderà il via alle ore 16.30, saranno i giovani calciatori classe 2004 e 2005 dell’AS Roma, e le calciatrici della Res Roma, unica squadra delle ragione che milita nel campionato di Serie A di calcio femminile.

La giornata inizierà con la sfilata degli atleti e con il saluto delle autorità e la presentazione della stagione sportiva 2014-2015; a seguire l’inizio delle gare amichevoli.

I giovani giallorossi dell’A.S. Roma giocheranno gare dimostrative contro i pari età della Dabliu Soccer Accademy, sul nuovissimo campo in erba naturale che sarà inaugurato per l’occasione, mentre per la Res Roma scenderà in campo il team Giovanissime, che affronterà la selezione dei 2001 del Dabliu.

Le ragazze della prima squadra, impegnate alle ore 15 nella prima di campionato contro il Bari, arriveranno al Dabliu verso le ore 17.30 e presenzieranno all’evento, pronte a far foto con i giovani calciatori di Roma e Dabliu Soccer Accademy.

Sicura la presenza dell’indimenticabile Bruno Conti, stella della Roma e della nazionale negli anno ’80, da anni dirigente di spicco del settore giovanile giallorosso, e di molti es calciatori dell’A.S. Roma, tra cui Sandro Tovalieri, presidente onorario della Res Roma, Antonio Di Carlo e Riccardo Proietti.

Contemporaneamente, su tutti gli altri campi della struttura, tre di calcio a 8 e tre di calcio a 5, si sfideranno in gare amichevoli tutti gli altri piccoli calciatori della Dabliu Soccer Accademy.

L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti, e al termine delle gare amichevoli sarà offerto un rinfresco a tutti i presenti.

 

Commento (0) Letture: 1051
Stampa

RES ROMA, DOMENICA IN COPPA IL POSSIBILE ESORDIO DI NAINGGOLAN

Dopo la pausa di Domenica scorsa, la Res Roma torna in campo per il secondo match stagionale di Coppa Italia, per affrontare le cugine dell’Asd Roma, compagine che milita nel campionato cadetto di Serie B.

Le capitoline di mister Melillo hanno trionfato 3 a 0 nel match d’esordio contro Lazio, che a sua volta ha poi battuto l’Asd Roma per 2 a 0, al termine di un match caratterizzato da 3 cartellini rossi.

In casa Res Roma la grande novità è il possibile esordio della stella belga Riana Nainggolan, sorella gemella del fuoriclasse della Roma, Radja. Contro la Lazio Riana non poteva esser schierata per mancanza del transfert, giunto pochi giorni fa. Certo anche il rientro tra le disponibili di Manuela Coluccini, fuori due domeniche fa per problemi muscolari, mentre dovranno esser valutate le condizioni delle tre azzurrine Cunsolo, Pittaccio e Simonetti, reduci da 3 gare in sette giorni con la nazionale under 19 del c.t. Corradini.

“Sono molto felice di poter essere disponibile e non vedo l’ora di debuttare con la maglia della Res Roma – ha dichiarato Riana Nainggolan – Non so se il mister mi schiererà dal primo minuto, ma in ogni caso cercherò di dare il meglio per poter esser utile alla causa. Questo primo mese è andato benissimo: ho un ottimo feeling con tutte le mie compagne di squadra, e ho la fortuna di esser allenata da un grande tecnico, quale è Fabio Melillo.”

Grande ex dell’incontro sarà l’attaccante Marija Vukcevic, nelle ultime due stagioni in forza alla Res Roma; non sarà invece del match Gioia Mancini, per dieci anni pilastro della retroguardia ressina, per via dell’espulsione patita contro la Lazio.

La gara avrà inizio alle ore 15.30 e sarà disputata presso il campo sportivo “Raimondo Vianello”, sito in via Norma n. 7; l’ingresso è gratuito.

 

Commento (0) Letture: 1024
Stampa

BEACH SOCCER: LA RES ROMA È VICE-CAMPIONE D’ITALIA

Si infrange in finale il sogno della Res Roma di conquistare il primo campionato sperimentale di Beach soccer femminile: le giallorosse, giunte allo storico evento dopo aver battuto per 3 a 1 il Bocconi Milano, hanno ceduto 4 a 1 contro il Mestre, bravo a partire con il piede sull’acceleratore portandosi sul 2 a 0 dopo appena 90 secondi di gioco, e fortunato quando c’è stata la reazione delle capitoline, che dopo aver accorciato le distanze, hanno sfiorato in piu’ occasioni il gol del 2 pari, colpendo anche due legni.

A pochi minuti dal termine della seconda frazione di gioco le venete hanno ipotecato la vittoria siglando il terzo ed il quarto gol, proprio quando tutto lasciava presagire un’imminente gol delle giallorosse che avevano chiuso le avversarie nella propria metà campo.

Di Ceccarelli su rigore l’unico gol della Res Roma nella finale, mentre nella semifinale contro il Bocconi le reti erano state realizzate da Serena Sergi, in rete due volte, e da Eva Biasotto.

“Perdere in questo modo lascia l’amaro in bocca – ha commentato il tecnico giallorosso Fabio Melillo – però ci resta la consapevolezza di aver disputato una grande gara e di aver divertito il pubblico con delle grandi giocate; siamo felici di aver intrapreso questa nuova disciplina che è davvero affascinante e sono certo che con gli anni molte squadre si avvicineranno a questo sport, diverso dal calcio tradizionale, ma pur sempre avvincente e spettacolare.”

Commento (0) Letture: 546
Stampa

Res Roma, finali scudetto di Beach Soccer in diretta streaming

Tutto pronto in casa Res Roma per il grande appuntamento con la storia del Beach Soccer: mercoledì 31 Luglio e Giovedì 1° Agosto infatti le giallorosse saranno impegnate a San Benedetto del Tronto (AP) per le finali scudetto del primo storico campionato ufficiale di Beach Soccer femminile.

Capitan Nagni e compagne sono giunte al grande appuntamento dopo aver battuto nella prima tappa il Terracina e la Salernitana, e nel match di Semifinale - inizio ore 16.30 - dovranno vedersela contro il Bocconi Milano, che ha ben figurato nella tappa di Lignano; l'altra semifinale, che si giocherà alle 17.30, vedrà opposte le favorite del Mestre e il Terracina.

La finalissima che assegnerà il primo tricolore della storia si disputerà il 1° Agosto alle ore 16, preceduta dalla finalina per il terzo e quarto posto.

Tutte le gare femminili saranno visibili in diretta streaming sul sito della LND all'indirizzo http://www.lnd.it/beachsoccer/

"Come abbiamo piu' volte detto il beach soccer è una disciplina nuova e quindi far pronostici è impossibile - ha dichiarato il presidente giallorosso Dott. Carlo Biasotto - Sono certo che le nostre ragazze daranno l'anima per vincere ma in ogni caso è un grande onore essere qua e poter dire un giorno... "Noi c'eravamo". Per il resto che vinca il migliore, nella speranza che le migliori siano le giallorosse della Res Roma!"

Ufficio Stampa Res Roma Calcio Femminile

Commento (0) Letture: 624
Stampa

Torneo Triangolare “Città di Sora”: vince la Res Roma

resEnnesimo risultato positivo per la Res Roma che conquista un nuovo trofeo vincendo il Torneo “Città di Sora”. Il triangolare ha visto coinvolte la formazione giallorossa, la Dream Napoli e la Domina Neapolis.

  La prima partita del torneo la giocano le due squadre campane ed  è la Domina Neapolis a vincere per 2 a 1 decretando la Dream come sfidante della Res nella seguente gara. Le giallorosse giocano una partita vivace sin dai primi minuti costruendo numerose azioni offensive sventate da ottime parate del portiere avversario Agnieszka Gizler. Il goal, però è solo rimandato di qualche minuto e  a siglare una personale doppietta sarà capitan Nagni seguita poi nel tabellino marcatori da Biasotto e Coluccini che fissano il risultato sul definitivo 4 a 0 portando la Res a disputare la finale del torneo contro la Domina Neapolis.

 La seconda e ultima gara è emozionante e giocata a viso aperto da entrambe le formazioni, le giallorosse riescono ad imporre il loro gioco e a farsi sentire più volte sotto la porta, ed è di nuovo Nagni ad aprire le marcature, al suo goal si aggiungono Biasotto, Coluccini, Cunsolo e Nicosia. Solo una la rete subita dalla Res  che si aggiudica il torneo vincendo 5 a 1.

A fine gara Mister Melillo dichiara: “Abbiamo disputato due ottime gare, le ragazze hanno costruito belle trame di gioco mantenendo un buon ritmo di gara nonostante questo periodo sia meno intenso di allenamenti. Come società fa sempre piacere partecipare a queste manifestazioni, la Res è sempre pronta a promuovere il calcio femminile e sono sempre buone occasioni per far conoscere la nostra realtà sportiva. Questa per noi è stata anche un’occasione per caricarci emotivamente in vista della prossima stagione, non vediamo l’ora di iniziare a lavorare per metterci alla prova con le squadra d’élite del calcio femminile italiano.”

Il prossimo appuntamento con la Res e il bel calcio è alla finali del Beach Soccer che si disputeranno a San Benedetto dal 31 Luglio al 4 Agosto. 

Commento (0) Letture: 615
Stampa

Beach soccer: rese note le date delle finali

Il dipartimento di Beach Soccer della LND ha reso noto le date delle semifinali e delle finali scudetto di beach soccer femminile che si terranno a San Benedetto del Tronto: la Res Roma affronterà il giorno 31 Luglio alle ore 16.30 il Bocconi Milano, mentre l'altra semifinale, tra il Terracina e il Mestre, si disputerà alle ore 17.30.

Il 1° agosto si disputeranno le finali: alle 15.30 la finalina 3°-4° posto tra le due perdenti del giorno prima, mentre alle ore 16.30 si giocherà la finalissima che assegnerà il primo tricolore della storia del Beach Soccer Femminile.

Commento (0) Letture: 598