Stampa

RES ROMA, DERBY A PORTE CHIUSE

 L'Asd Res Roma rende noto che il derby di Coppa Italia contro la Lazio, in programmaDomenica 7 Settembre presso il campo "Villa dei Massimi", si giocherà a porte chiuse, causa l'inagibilità delle tribune del suddetto impianto, come comunicato dall'ufficio "organizzazione gare" del Dipartimento Calcio Femminile.

La gara è valida per il primo turno della manifestazione iridata: la perdente affronterà Domenica 14 Settembre l'Asd Roma, terza squadra del girone, mentre la vincente giocherà il giorno 21 di questo mese; la prima classificata del girone affronterà la vincente del match tra Perugia e Jesina.


"E' un vero peccato dover giocare un derby senza pubblico - ha dichiarato la presidente della Res Roma, Diana Stefani - il nostro rammarico si rivolge sia verso i supporters delle due squadre, che non potranno godersi lo spettacolo del calcio femminile, e sia verso le calciatrici, che non potranno godere del tifo dei propri tifosi. Per quanto riguarda la gara mi auguro che sia una festa dello sport e dei valori che esso rappresenta, e faccio un grosso in bocca al lupo sia alle nostre ragazze che alle avversarie."
"Per noi sarà una gara difficile - ha esordito il tecnico capitolino, Fabio Melillo - nutro il massimo rispetto per il gruppo di mister Seleman, allenatore che prepara molto bene ogni singola partita: dovremo dare il massimo per riuscire a fare risultato. Le nostre ragazze hanno lavorato duro in questo periodo, e credo che riusciremo a fornire una prestazione soddisfacente."
Ovviamente il presente comunicato annulla e sostituisce quello diramato ieri, in cui si parlava di una capienza massima di 200 spettatori, perché la comunicazione della Lnd è arrivata successivamente, e tale decisione non è imputabile a nessuna delle due società, ma solo all'applicazione di una giusta norma vigente nel calcio, ad ogni livello, maschile e femminile.

Commento (0) Letture: 404
Stampa

COPPA ITALIA, IL DERBY È A "NUMERO LIMITATO"

Le società Lazio Calcio Femminile eRES Roma comunicano che, in occasione dell'incontro valido per il primo turno di Coppa Italia di domenica 7 settembre, l'accesso alla tribune sarà consentito ad un numero massimo di 200 persone, per problemi di capienza massima della struttura del campo "Villa dei Massimi". 

Prima dell'inizio dell'incontro verrà rispettato un minuto di silenzio per ricordare la sorella del capitano della primavera ressina Cristiana Mosca, Giulia, tragicamente scomparsa in un incidente stradale. 
Le atlete indosseranno inoltre una maglia in onore di Chiara Insidioso, la giovane ridotta in fin di vita dal fidanzato e che da cinque mesi lotta fra la vita e la morte. Auspicando nel rispetto di ogni regola e nel buonsenso di tutti, atleti, tifosi e dirigenti, le società augurano a tutti di trascorrere una bellissima domenica di sport.

Commento (0) Letture: 361
Stampa

AMICHEVOLE IN FAMIGLIA IN CASA RES ROMA

Un’amichevole in famiglia conclude la preparazione pre-campionato 2014-2015 della Res Roma, che ieri ha battuto 4 a 1 le “sorelline” del teamPrimavera/Giovanissime, nel match disputato presso il centro sportivo Savio, e dedicato alla memoria di Giulia Mosca, sorella del capitano della Primavera, Cristiana. Le baby giallorosse di mister Piras hanno tenuto bene il campo, e dopo il vantaggio iniziale di Ceccarelli, in rete con un bellissimo tiro dalla distanza, hanno ristabilito la parità con Marta Marrone; nella seconda frazione di gioco le ragazze di mister Melillo hanno fatto valere la loro tecnica e la loro supremazia, andando in rete con capitan Nagni, Biasotto ePirone, che ha messo a segno il gol del definitivo 4 a 1. Soddisfatto il numeroso pubblico presente sugli spalti, che si è divertito e ha applaudito entrambe le compagini.

Buona la prova anche secondo il tecnico Fabio Melillo: “Le ragazze sono determinate e lavorano con intensità e qualità, e ieri ne hanno dato altra dimostrazione interpretando la gara molto bene; dobbiamo solo recuperare un paio di fastidiosi problemi fisici che contiamo di risolvere questa settimana in vista della gara di coppa con la Lazio di domenica prossima”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il pensiero del mister delle piu’ giovani, Roberto Piras: Sono molto soddisfatto sia dall’atteggiamento che dalla prova espressa dalle mie ragazze, che hanno dato il massimo per uscire a testa alta contro le compagne piu’ grandi. Siamo ancora all’inizio della nostra preparazione, ma si nota subito che questa squadra ha grandi potenzialità e potremo toglierci tante soddisfazione nell’arco della stagione”. Terminata la preparazione atletica pre-campionato, dal primo Settembre la prima squadra si allenerà regolarmente 4 giorni a settimana, dal Lunedì al Giovedì, mentre il team Primavera/Giovanissime proseguirà la preparazione presso il Centro Sportivo Dabliu, e il giorno 4 Settembre partirà alla volta di Chianciano Terme, per la seconda fase del ritiro. 

Commento (0) Letture: 311
Stampa

SECONDA FASE DEL RITIRO: LA RES ROMA IN PARTENZA PER CHIANCIANO TERME

Terminata la prima fase dellapreparazione atletica con la doppia seduta odierna, la Res Roma si appresta a partire alla volta di Chianciano Termedove rimarrà fino a domenica e svolgerà la seconda parte degli allenamenti precampionato. Dopo i test dei primi giorni le giallorosse guidate da Mister Melillo e dalla sua viceValetto, hanno svolto un duro e intenso lavoro propedeutico all’inizio delle gare ufficiali. A Chianciano le capitoline si allenerano ogni giorno, mattina e pomeriggio, e domenica sosterranno un’amichevole contro una squadra locale.

Intanto ieri il dipartimento calcio femminile della LND ha reso noto i gironi relativi al primo turno di Coppa Italia: per capitan Nagni e compagne subito un avvio al cardiopalma con il derby contro le storiche rivali della Lazio; il match si giocherà domenica 7 settembre e la perdente affronterà, la domenica successiva, l’ASD Roma, terza squadra del mini girone. Si qualifica la prima classificata che affronterà nel secondo turno, la vincente dello scontro diretto tra Jesina e Perugia.

Queste le parole del vicepresidente Carlo Biasotto: "In questa prima parte di preparazione le nostre ragazze hanno affrontato ogni allenamento con il giusto spirito e tanta abnegazione, seguendo le direttive del mister. Sono certo che continueranno così e si faranno trovare pronte al delicato debutto contro la Lazio. Mi auguro che quel giorno ci sia tanta gente sugli spalti e che possa essere un bel bigliettino da visita per tutto il calcio femminile italiano".

Commento (0) Letture: 372
Stampa

RES ROMA FEMMINILE, IL DEBUTTO IN CASA CONTRO IL BARI

Il dipartimento calcio femminile della LND ha reso noto il calendario della Serie A per la stagione 2014-2015. Le giallorosse capitanate dal bomber Vanessa Nagni debutteranno il 4 Ottobre, tra le mura amiche del campo "Savio", contro la neo promossa compagine della Pink Bari.
La prima trasferta sarà in terra sarda, l'11 Ottobre, in casa della Torres, seconda forza della Serie A nella stagione 2013-2014; il girone di andata terminerà il 24 gennaio con la trasferta in casa delle campionesse d'Italia del Brescia.
Le pause relative agli impegni delle nazionali e alle festività saranno il 25 Ottobre, il 22 Novembre, il 27 Dicembre, il 3 Gennaio, il 7 Marzo e il 4 Aprile.
"Sul calendario non c'è molto da dire - ha affermato il tecnico capitolino Fabio Melillo - in Serie A non esistono gare facili, e nell'arco di un campionato si devono incontrare tutte le squadre. Di sicuro al debutto contro il Bari affronteremo una squadra arcigna, con tanto carattere, che vorrà dimostrare sin da subito di meritare il palcoscenico della Serie A. Per quel che ci riguarda cercheremo di arrivare pronti e di scendere in campo determinati, perché sarà necessario partire con il piede giusto."

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA RES ROMA:

4 ottobre RES ROMA - Pink Bari
11 ottobre Torres - RES ROMA
18 ottobre RES ROMA - San Zaccaria
01 novembre Verona - RES ROMA
08 novembre RES ROMA - Como
15 novembre Mozzanica - RES ROMA
29 novembre RES ROMA - Tavagnacco
06 dicembre Firenze - RES ROMA
13 dicembre R.di Romagna - RES ROMA
20 Dicembre RES ROMA - Pordenone
10 Gennaio Cuneo - RES ROMA
17 gennaio RES ROMA - Orobica
24 gennaio Brescia - RES ROMA
Date del girone di ritorno:
31/1 - 07/02 - 14/02 - 21/02 - 28/02 - 14/03 - 21/03 - 28/03 - 11/04 - 18/04 - 25/04 - 02/05 - 09/05

 

Commento (0) Letture: 346
Stampa

CALCIO FEMMINILE. RES ROMA, TRASFERTA DIFFICILE IN CASA DEL MOZZANICA

Dopo le due gare interne consecutive, che hanno portato 4 preziosi punti in classifica, la Res Romatorna a giocare in trasferta, sul difficile campo delMozzanicaquinta forza del campionato. All’andata le giallorosse ottennero la loro prima storica vittoria in Serie A, battendo le lombarde per due a zero, grazie ai gol della coppia d’oro Vukcevic-Nagni, in rete ad inizio e a fine gara. Da allora le bergamasche hanno ingranato la marcia giusta fino a giungere all’attuale quinta posizione, frutto di nove vittorie, un pareggio e sei sconfitte, per un totale di 28 punti, 5 in più di quelli conquistati finora dal team capitolino. Rispetto all’ultimo match di campionato misterMelillo potrà contare sul rientro di Morra, che ha scontato un turno di squalifica, ma dovrà ancora fare a meno diPittaccio, Cunsolo e Colini, mentre il Mozzanica potrà contare su tutte le calciatrici della propria rosa. Per capitan Nagni e compagne sarà una gara molto difficile, come dichiara lo stesso mister giallorosso, Fabio Melillo: "Ci attende una gara difficile, contro una squadra che giornata dopo giornata sta dimostrando il proprio valore; entriamo in una fase calda del nostro campionato, con tante gare difficili ed equilibrate: dovremo esser bravi a tenere il campo senza calare mai il nostro livello di attenzione. Le ragazze fin qui hanno dimostrato di saper convivere, con abilità e abnegazione, nei momenti di difficoltà".

Commento (0) Letture: 365