Stampa

SECONDA FASE DEL RITIRO: LA RES ROMA IN PARTENZA PER CHIANCIANO TERME

Terminata la prima fase dellapreparazione atletica con la doppia seduta odierna, la Res Roma si appresta a partire alla volta di Chianciano Termedove rimarrà fino a domenica e svolgerà la seconda parte degli allenamenti precampionato. Dopo i test dei primi giorni le giallorosse guidate da Mister Melillo e dalla sua viceValetto, hanno svolto un duro e intenso lavoro propedeutico all’inizio delle gare ufficiali. A Chianciano le capitoline si allenerano ogni giorno, mattina e pomeriggio, e domenica sosterranno un’amichevole contro una squadra locale.

Intanto ieri il dipartimento calcio femminile della LND ha reso noto i gironi relativi al primo turno di Coppa Italia: per capitan Nagni e compagne subito un avvio al cardiopalma con il derby contro le storiche rivali della Lazio; il match si giocherà domenica 7 settembre e la perdente affronterà, la domenica successiva, l’ASD Roma, terza squadra del mini girone. Si qualifica la prima classificata che affronterà nel secondo turno, la vincente dello scontro diretto tra Jesina e Perugia.

Queste le parole del vicepresidente Carlo Biasotto: "In questa prima parte di preparazione le nostre ragazze hanno affrontato ogni allenamento con il giusto spirito e tanta abnegazione, seguendo le direttive del mister. Sono certo che continueranno così e si faranno trovare pronte al delicato debutto contro la Lazio. Mi auguro che quel giorno ci sia tanta gente sugli spalti e che possa essere un bel bigliettino da visita per tutto il calcio femminile italiano".

Commento (0) Letture: 356
Stampa

RES ROMA FEMMINILE, IL DEBUTTO IN CASA CONTRO IL BARI

Il dipartimento calcio femminile della LND ha reso noto il calendario della Serie A per la stagione 2014-2015. Le giallorosse capitanate dal bomber Vanessa Nagni debutteranno il 4 Ottobre, tra le mura amiche del campo "Savio", contro la neo promossa compagine della Pink Bari.
La prima trasferta sarà in terra sarda, l'11 Ottobre, in casa della Torres, seconda forza della Serie A nella stagione 2013-2014; il girone di andata terminerà il 24 gennaio con la trasferta in casa delle campionesse d'Italia del Brescia.
Le pause relative agli impegni delle nazionali e alle festività saranno il 25 Ottobre, il 22 Novembre, il 27 Dicembre, il 3 Gennaio, il 7 Marzo e il 4 Aprile.
"Sul calendario non c'è molto da dire - ha affermato il tecnico capitolino Fabio Melillo - in Serie A non esistono gare facili, e nell'arco di un campionato si devono incontrare tutte le squadre. Di sicuro al debutto contro il Bari affronteremo una squadra arcigna, con tanto carattere, che vorrà dimostrare sin da subito di meritare il palcoscenico della Serie A. Per quel che ci riguarda cercheremo di arrivare pronti e di scendere in campo determinati, perché sarà necessario partire con il piede giusto."

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA RES ROMA:

4 ottobre RES ROMA - Pink Bari
11 ottobre Torres - RES ROMA
18 ottobre RES ROMA - San Zaccaria
01 novembre Verona - RES ROMA
08 novembre RES ROMA - Como
15 novembre Mozzanica - RES ROMA
29 novembre RES ROMA - Tavagnacco
06 dicembre Firenze - RES ROMA
13 dicembre R.di Romagna - RES ROMA
20 Dicembre RES ROMA - Pordenone
10 Gennaio Cuneo - RES ROMA
17 gennaio RES ROMA - Orobica
24 gennaio Brescia - RES ROMA
Date del girone di ritorno:
31/1 - 07/02 - 14/02 - 21/02 - 28/02 - 14/03 - 21/03 - 28/03 - 11/04 - 18/04 - 25/04 - 02/05 - 09/05

 

Commento (0) Letture: 334
Stampa

CALCIO FEMMINILE. RES ROMA, TRASFERTA DIFFICILE IN CASA DEL MOZZANICA

Dopo le due gare interne consecutive, che hanno portato 4 preziosi punti in classifica, la Res Romatorna a giocare in trasferta, sul difficile campo delMozzanicaquinta forza del campionato. All’andata le giallorosse ottennero la loro prima storica vittoria in Serie A, battendo le lombarde per due a zero, grazie ai gol della coppia d’oro Vukcevic-Nagni, in rete ad inizio e a fine gara. Da allora le bergamasche hanno ingranato la marcia giusta fino a giungere all’attuale quinta posizione, frutto di nove vittorie, un pareggio e sei sconfitte, per un totale di 28 punti, 5 in più di quelli conquistati finora dal team capitolino. Rispetto all’ultimo match di campionato misterMelillo potrà contare sul rientro di Morra, che ha scontato un turno di squalifica, ma dovrà ancora fare a meno diPittaccio, Cunsolo e Colini, mentre il Mozzanica potrà contare su tutte le calciatrici della propria rosa. Per capitan Nagni e compagne sarà una gara molto difficile, come dichiara lo stesso mister giallorosso, Fabio Melillo: "Ci attende una gara difficile, contro una squadra che giornata dopo giornata sta dimostrando il proprio valore; entriamo in una fase calda del nostro campionato, con tante gare difficili ed equilibrate: dovremo esser bravi a tenere il campo senza calare mai il nostro livello di attenzione. Le ragazze fin qui hanno dimostrato di saper convivere, con abilità e abnegazione, nei momenti di difficoltà".

Commento (0) Letture: 349
Stampa

TRASFERTA DA "CHAMPIONS" PER LA RES ROMA

Sfida da alta quota per la Res Roma, che dopo la vittoria in coppa contro le cugine dell'Asd Roma, si rituffa nel campionato per affrontare il Tavagnacco, seconda regina del calcio femminile italiano.

In casa giallorossa torneranno disponibili Valetto e Nicosia, mentre saranno ancora assenti Palombi, Cunsolo, Marzi, De Blasio e Colini.
Le friulane finora hanno collezionato 30 punti, frutto di 10 vittorie ed una scola sconfitta, contro la capolista Torres; Brumana e compagne vantano il miglior attacco del campionato con 50 reti all'attivo, e la seconda miglior difesa, con soli 5 gol subiti. 

Le capitoline occupano la settima posizione in classifica, con 16 punti conquistati finora, frutto di 4 vittorie, 4 pareggi e tre sconfitte, con 14 reti all'attivo e 9 al passivo.

"Ci attende una gara davvero difficile - ha dichiarato il presidente capitolino, dott. Carlo Biasotto - contro una delle squadre piu' forti del calcio femminile italiano, che esprime un gioco spettacolare e divertente; questo tipo di gare ci rendono orgogliosi perché da avversari come il Tavagnacco abbiamo tanto da imparare, sotto ogni profilo. Finora abbiamo ben figurato sia contro la Torres che contro il Verona, e per uscire a testa alta anche dal campo delle friulane, dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità per tutti i novanta minuti di gioco".

Commento (0) Letture: 284
Stampa

RES ROMA. AL "RAIMONDO VIANELLO" ARRIVA IL RIVIERA DI ROMAGNA

Altro incontro di cartello per la Res Roma calcio femminile, che sabato prossimo ospiterà il Riviera di Romagna, presso le mura amiche del campo “Raimondo Vianello”.

Le giallorosse, reduci dalla vittoria di misura contro il Pordenone, dovranno ancora fare i conti con importanti problemi di formazione: mister Melillo infatti dovrà fare a meno delle infortunate Marzi, Palombi, Colini e Ciccotti, e della squalificata Coluccini, match-winner dell’ultima gara di campionato.

Anche le gialloblu del Riviera di Romagna sono reduci dalla vittoria contro il Chiasiellis, battuto 3 a 2 in rimonta, e dovranno fare a meno della sola Vicenzi, espulsa durante il match contro le friulane.

Le romagnole occupano il settimo posto in classifica, con 9 punti conquistati finora, frutto di tre vittorie e tre pareggi, con 8 reti realizzate e 11 subite; le giallorosse invece hanno totalizzato finora 11 punti, frutto di due pareggi esterni e tre vittorie casalinghe, con 8 reti segnate e 6 subite, di cui nessuna in casa.

Le parole del mister capitolino Fabio Melillo: “Ci attende una gara difficile, resa ancora piu’ complicata dalle tante assenze a cui dovremo far fronte. Non sarà facile sopperire alle tante defezioni, inoltre ne abbiamo ancora un paio da recuperare, però la squadra sabato scorso si è ben espressa, tenendo molto bene il campo; questo mi fa ben sperare per il match contro il Riviera, squadra esperta e che cerca di proporre il proprio calcio grazie ad un allenatore che viene da esperienze importanti come calciatore nel calcio professionistico, e sicuramente dà lustro al nostro settore. Il nostro obiettivo è rimanere il piu’ possibile lontani dalla zona calda e far durare questo momento.”

Commento (4) Letture: 1509
Stampa

CALCIO FEMMINILE. GEMELLAGGIO RES ROMA E PALLA AL BALZO

E’ con infinita gioia e fierezza che laRes Roma calcio femminile annuncia il gemellaggio con l’associazione PALLA al BALZOassociazione no profit che si propone di stimolare e formare ogni ragazzo/bambino verso una sana competizione sportiva, e di sviluppare il loro senso di appartenenza alla collettività, attraverso attività sportive di qualità in un ambiente non agonistico, sereno, aperto, accogliente e rispettoso di tutti i diritti umani.

La peculiarità di raccogliere trasversalmente tutti i ragazzi di ogni età, sesso e razza, rende l'associazione un osservatorio unico, un luogo di scambio e di integrazione dove ognuno è libero di esprimere le proprie competenze e capacità secondo le proprie caratteristiche e le proprie potenzialità.

Di fatto si tratta di un'associazione di bambini, ragazzi, tutti impegnati insieme, pronti a mettersi in gioco in prima persona in un ambiente adatto e protetto, che sarà in apparenza giocoso ma che in realtà rappresenta metafora di comportamento di vita sociale basata sulla collaborazione e creatività, sulla sua unicità e sulla voglia di offrirsi manifestando il suo benessere e determinando allo stesso tempo il benessere di altri. 

Le parole del Presidente della Res Roma, dott. CarloBiasotto: “Quest’unione mi rende orgoglioso e porterà vantaggi ad entrambi le associazioni, perché promuoveremo l’unione tra i gruppi, già avvenuta in parte Sabato scorso durante il nostro match contro il Pordenone, giorno in cui molte iscritti dell’associazione Palla al Balzo erano presenti al campo per tifare Res Roma. Abbiamo in mente una serie di iniziative che porteremo avanti nel tempo, mantenendo sempre vivo lo spirito di associazionismo che è sia il nostro che il loro fulcro vitale”.
Per maggiori informazioni sull’associazione “Palla la balzo”, visitare il sito www.pallaalbalzo.it .

Commento (0) Letture: 532