Stampa

Campionato Primavera: RES ROMA – asd ROMA 2-1

 

Labate e Greggi regalano i primi punti al team di mister Melillo

 

Inizia nel migliore dei modi il campionato Primavera per la Res Roma, che batte 2 a 1 le cugine dell'asd Roma è conquista i primi tre punti del campionato.

Mister Melillo manda in campo dal primo minuto Parnoffi tra i pali, Chiappa, Lommi, Liberati e Orlando in difesa, Pienzi, Graziosi e Corrado a centrocampo, ed in avanti Natali e Greggi a supporto di capitan Labate.

Le giallorosse partono con il piede sull'acceleratore e al primo minuto passano in vantaggio con capitan Labate, che firma l'uno a zero con un bel diagonale sul primo palo; le padrone di casa legittimano il vantaggio sfiorando in più occasioni il raddoppio: prima con Corrado sugli sviluppi di un calcio piazzato di Lommi, e poi con Greggi che si ritrova a tu per tu con Franco dentro l'area ospite. Il 2 a 0 arriva dal dischetto: nettissimo fallo da ultimo uomo su Graziosi e dal dischetto Greggi firma il raddoppio. Prima dell'intervallo la Res ha ancora chance di portare a tre il bottino ma la difesa ospite regge e la prima frazione si chiude sul 2 a 0 per la Res Roma. 

Nella ripresa il ritmo cala e le ospiti riaprono il match a metà ripresa sugli sviluppi di un calcio piazzato.  Il gol subìto risveglia le ragazze di mister Melillo che vanno vicine al gol con Labate, che prima si fa parare la conclusione da Franco e poi manda di un soffio a lato; nel finale altre occasioni per Chaid, Corrado e Labate, mentre l'asd Roma colpisce un palo. Prima dello scadere espulsa Visentin per fallo di reazione.

Le dichiarazioni post gara del tecnico della Res Roma, Fabio Melillo: "Abbiamo fatto un gran primo tempo, tenendo alto il ritmo e andando al riposo con un risultato che, secondo me, non rispecchiava i valori espressi: abbiamo avuto tante occasioni e dovevamo far meglio sotto porta; poi nel secondo tempo i ritmi sono un po’ calati e il loro gol in mischia ha determinato che la partita si giocasse sul filo dei nervi ed ha allungato le squadre, ma abbiamo comunque tenuto bene il campo e creato di più, anche se al cospetto di una squadra tenace e preparata. E' la prima partita ma incoraggiante per quanto visto in campo che ci dà fiducia per il proseguo."

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

0
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato