Stampa

Coppa Italia: Nebrodi - Res Roma 0-6

Nebrodi - Res Roma 0-6

Marcatrici: 11° Nagni – 16° Lommi – 30° Ciccotti – 37° Greggi - 46° aut. Trassari – 77° aut. Florio

Nebrodi: Lavopa, Lo Vano, Parafioriti, Lazzara, Cucinotta, Panarello, Pizzino, Trassari, Giuffrida, Lombardo, Florio. A disp.: Isgrò, D'Ambra, Sanfilippo, Militello, cicirello. All.: C.Balleriano

Res Roma: Pipitone, Colini, Romanzi (46° Corrado), Savini, Palombi, Ciccotti, Greggi, Lommi, Martinovic, Nagni, Simonetti (46° Labate). A disp.: Inchingolo. All.: F.Melillo

Tutto facile per la Res Roma che batte il Nebrodi con un tennistico 6 a 0 ed accede al terzo turno di coppa Italia.

Mister Melillo deve fare i conti con diverse defezioni e manda in campo dal primo minuto Pipitone tra i pali, Romanzi, Colini, Savini e Lommi in difesa, Greggi, Ciccotti e Simonetti a centrocampo, con Palombi alle spalle del tandem d’attacco Nagni – Martinovic.

Il match è un monologo delle giallorosse che chiudono la pratica qualificazione già nel primo tempo, concluso sul 4 a 0 per le capitoline. Apre le marcature all'undicesimo Vanessa Nagni, che raccoglie un assist di Simonetti e di sinistro firma con un bel pallonetto la rete che sblocca il match; al quarto d'ora Lommi anticipa un'avversaria, supera la metà campo e con un tiro di prima intenzione beffa Lavopa e realizza l’eurogol che vale il raddoppio. Il tris porta la griffe di Ciccotti che di testa trasforma in gol un delizioso assist di Simonetti, mentre il poker è opera di Greggi che di sinistro da fuori area firma il 4 a 0 con cui si va negli spogliatoi. Tra un gol e l’altro da segnalare diverse occasioni da gol per Martinovic e Nagni, ispirate da Simonetti e Palombi.

Nella ripresa i ritmi si abbassano ma il copione è lo stesso e al primo minuto di gioco un autogol di Trassari vale il cinque a zero per le ospiti; la Res Roma continua a macinare azioni da gol soprattutto con Martinovic che sfiora la sesta rete in diverse occasioni, e con Greggi e capitan Nagni. Al trentaduesimo un’altra autorete delle padrone di casa, stavolta realizzata da Florio sugli sviluppi di un corner di Nagni, fissa il risultato sul definitivo 6 a 0 per la Res Roma che approda al terzo turno di Coppa Italia.

Le parole del capitano giallorosso, Vanessa Nagni: “Tornare alla vittoria era importante soprattutto per il morale, oltre che per passare il turno in una competizione a cui teniamo molto. Adesso dobbiamo subito rituffarci nel clima campionato, perché sabato abbiamo la difficilissima trasferta a Brescia.”

Lascia il tuo commento

0
termini e condizioni.

Persone in questa conversazione

Commenti (2)