Stampa

Picchi: “Avvio positivo, in nazionale dovrebbe esser convocata anche Ciccotti”

 

A pochi giorni dalla ripresa del campionato, la talentuosa e tenace centrocampista della Res Roma, Miriam Picchi, traccia un primo bilancio di questo avvio di stagione, elogia il Brescia e consiglia alla c.t. Bertolini di convocare anche la giallorossa Claudia Ciccotti.
 

Ciao Miriam, tre vittorie e tre sconfitte: come giudichi questa prima parte di campionato?

Tre vittorie meritate e tre sconfitte in cui almeno in 2 potevamo fare di più, se scendevamo in campo con la stessa grinta che abbiamo messo nelle vittorie; comunque ci sta perché il campionato è difficile e competitivo. Un avvio positivo secondo me perché abbiamo già incontrato 2 Delle "grandi" e fatto 9 punti importanti che ci portano abbastanza alte nella classifica.

Come giudichi invece il tuo rendimento personale?

Credo che sto facendo un buon campionato ma c'è ancora tanta strada da fare.

Quale squadra ti ha impressionato di più e chi credi sia favorita per lo scudetto?

Le favorite per lo scudetto credo siano Brescia, Juve e Fiorentina e fino adesso mi piace molto come gioca il Brescia, anche se non l'abbiamo incontrato; è una squadra giovane come noi con qualità e molto competitiva, vedremo quando giocheremo contro se mi sbaglio o no.

Finalmente, grazie a Milena Bertolini, anche la Nazionale maggiore ha aperto le porte alle ragazze della Res Roma: cosa pensi delle convocazioni di Pipitone e Simonetti?

La convocazione in maglia azzurra di Pipitone è stra-meritata perché con noi ha sempre fatto la differenza e ci ha salvate molte volte; Flami è una ragazza che in azzurro c'è sempre stata e spero riesca a mantenere il suo posto lì tra le grandi! 

C'è qualche altra giallorossa che meriterebbe la maglia azzurra?

Io credo di sì; una Ciccotti come non convocarla?!

Sabato si torna in campo contro la Pink Bari: che match ti aspetti?

Sul campo della Pink io personalmente non ho mai vinto, in casa sono una squadra ostica che lotta su tutti i palloni e noi dovremmo dimostrare di esserlo più di loro. perché per tecnica e qualità la Res è superiore. ma ogni partita è a sé, e dipende da nostro atteggiamento. Spero di continuare sulla strada giusta e su un campo difficile conquistare 3 punti fondamentali!

 

 

Lascia il tuo commento

0
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato